martedì 1 novembre 2016

CALAMITY di Brandon Sanderson


Non vedevo un mostro. Nella mia mente, ricordai un uomo che era arrivato giù attraverso un altro soffitto e un'altra pioggia di polvere. Un uomo che aveva fatto ricorso a tutto ciò che aveva – sfondando quel posto per affrontare una squadra dell'Imposizione, rischiando la sua vita e la sua stessa sanità mentale – per salvarmi.
Era il momento di restituire il favore.
"Via" sussurrai sulla linea.
(trad. di Gabriele Giorgi)

Seconda di copertina:
Tutto ebbe inizio quando Calamity, l’ardente stella rossa, illuminò il cielo, dando inizio all’era dominata dagli Epici. Il destino di David Charleston è stato legato alla loro malvagità fin da quella storica notte. Steelheart ha ucciso suo padre, Firefight ha segnato per sempre la sua vita. Ora non restano che i nemici che abitano Ildithia, la città di sale, il luogo in cui risiedono tutte le risposte e dove avrà inizio la battaglia finale contro gli oppressori. Perché David e i suoi Eliminatori sono sempre più vicini a carpire il segreto che gli Epici si ostinano a celare, così come i loro punti deboli. Una battaglia impari, in cui ogni cosa è messa a repentaglio. Ma quando tutto sembra ormai perduto, uno spiraglio di salvezza illumina il destino degli Eliminatori. La fine non è ancora giunta, e David è abbastanza coraggioso e folle da affrontare faccia a faccia il più potente degli Epici e ristabilire per sempre il giusto corso degli eventi. O perire.

Con grande soddisfazione degli amanti dell'instancabile Brandon Sanderson, la casa editrice Fanucci completa con CALAMITY (Calamity, 2016) la trilogia detta The Reckoners. La serie è lontana dal genere fantasy che tanta fortuna ha portato all'autore nativo di Lincoln (Nebraska): siamo invece nel campo della letteratura avventurosa per ragazzi, il cosiddetto Young Adult. Sanderson confeziona un ciclo di fantascienza dal ritmo veloce, narrato in prima persona, con pochi personaggi ben caratterizzati e colpi di scena opportunamente collocati.
CALAMITY, libro che si è guadagnato una nomination come Best Young Adult /Middle Grade Novel al neonato Dragon Award del 2016, ha il pregio di chiudere la vicenda che era iniziata con "Steelheart" nel 2013, sebbene molti punti interrogativi siano lasciati in sospeso. Forse le risposte arriveranno con altri romanzi o racconti ambientati nello stesso universo, forse no. Rimane comunque una storia divertente, divisa in tre capitoli non particolarmente voluminosi, a tratti ironica, incentrata sui superpoteri e la corruzione morale che ne potrebbe derivare, ben scritta e altrettanto ben tradotta da Gabriele Giorgi. Una storia in cui le peripezie del giovane David Charleston potrebbero appassionare anche un pubblico più maturo, in cerca di letture scorrevoli e d'evasione.

Brandon SANDERSON, CALAMITY (Calamity, 2016), trad. di Gabriele Giorgi, Fanucci, Collezione Immaginario Fantasy, pp. 379, 2016, prezzo 16,00 € (ebook 4,99 €).

Stefano Sacchini


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.