domenica 9 giugno 2013

IAIN BANKS E' MORTO

Iain Banks, uno dei maggiori autori inglesi contemporanei, è morto oggi per un tumore. Aveva solo 59 anni, ma la sua carriera, sia nel campo strettamente fantascientifico che al di fuori, ci ha lasciato molti grandi romanzi. Creatore della nuova fantascienza spaziale britannica con il suo ciclo della Cultura (di cui ricordiamo opere come The Hydrogen Sonata, Surface Detail, Consider Phlebas, Look to Winward, e i bellissimi The Use fo Weapons e Inversions) aveva lasciato il segno anche nel 'mainstream' con romanzi comunque insoliti come The Wasp Factory, The Bridge and Complicity.

RIP Iain...

Iain Banks  

Sandro Pergameno

3 commenti:

  1. Iain M. Banks is dead alas
    let's all queue up and kick God's ass...

    RispondiElimina
  2. Dato che sto leggendo "Matter" (ovviamente in inglese) sto apprezzando di nuovo la ricchezza dei suoi romanzi in un romanzo che è in parte una space opera ma allo stesso tempo parla di etica e morale e di tanti altri temi.

    Senza di lui il mondo è meno ricco. :-(

    RispondiElimina
  3. Bruttissima notizia perché interrompe la vita di un uomo nel pieno della sua maturità fisica e artistica. RIP

    RispondiElimina