giovedì 13 giugno 2013

DUE ROMANZI DI JG BALLARD


 


Sulla scia di alcuni commenti apparsi sul gruppo FB Romanzi di Fantascienza mi sono affrettato a leggere un paio di romanzi recenti di James Graham Ballard che ancora non avevo affrontato. Chissà perchè li avevo messi da parte, ritenendoli parti poco appetibili della vecchiaia di un autore ormai logoro.

E invece mi sbagliavo di grosso, perchè sia Super Cannes, con la sua Eden-Olympia , una incredibile Silicon Valley piazzata in una futuristica Costa Azzurra, sia Regno a venire, ambientato in un immenso centro commerciale di una cittadina inglese apparentemente tranquilla, sono due splendidi romanzi (il primo rientra a mio avviso nella migliore fantascienza di estrapolazione sociale), due magnifici studi sulle possibili vie di fuga del cervello umano di persone condizionate dalla società consumistica occidentale quando è posto in ambienti chiusi ed estremi.

Li consiglio a tutti gli amanti della buona letteratura: il cinismo e il rigore morale e intellettuale di Ballard lasciano pochi spazi alle interpretazioni. Il suo giudizio sulla moderna civiltà tecnologica e dei consumi, e sulla stessa mentalità occidentale del millenovecento è decisamente, inesorabilmente negativo.

In Super Cannes abbiamo infatti il mondo chiuso di Eden-Olympia, complesso residenziale sulla Costa Azzurra che ospita i dirigenti delle più potenti multinazionali e quasi diecimila persone, tecnocrati e scienziati tra i migliori sulla piazza mondiale. In questa Provenza sempre più tecnologica, i sogni idilliaci possono tuttavia trasformarsi negli incubi peggiori. In un crescendo di orrore e violenza, nell'indifferenza di tutti (anche del mondo esterno),  questo paradiso diventa pian piano un inferno terrificante dove la morale comune viene sostituita dalla folle visione mentale del dottor Penrose, lo psichiatra che vuole trasformare Eden-Olympia in un "laboratorio per il nuovo millennio" dove tutto è possibile. 

Diversa è l'ambientazione di Regno a venire, che ci porta  a Brooklands, cittadina come tante altre dell'hinterland londinese, a pochi chilometri dall'aeroporto di Heathrow. Brooklands è in apparenza un posto tranquillo, con le sue villette a schiera e i suoi impiegati del ceto medio britannico che tutti i giorni si recano in treno a Londra a lavorare. Ma anche qui si annida un cancro mostruoso, un bubbone che scoppierà con violenza inaudita portando quelli che erano prima pacifici cittadini a commettere gesti di estrema violenza sull'onda di reazioni istintive e al di fuori della morale comune. Il cancro al centro di questo nuovo studio sociale di Ballard è l'immenso centro commerciale di Brooklands, il Metro-Centre - un complesso di negozi, alberghi, piscine, centri sportivi - con una propria televisione via cavo che trasmette pubblicità, dibattiti e partite di calcio, hockey e rugby. E non è un caso che anche qui l'ideologo della nuova morale, il cui centro è appunto il Metro-Centre con il suo consumismo sfrenato ma  soprattutto  un nazionalismo perverso e violento, è uno psichiatra, il dottor Maxted, convinto che una lucida forma di follia sia il modo perfetto per attuare il suo progetto politico rivoluzionario. E sotto l'impulso delle sue campagne di marketing, il consumismo pian piano si trasforma in una pericolosa forma di fascismo suburbano.

Due storie diverse ma fortemente contigue, raccontate con uno stile letterario valido ed impeccabile, puro e cristallino, che dimostra ancora una volta come James Grahame Ballard sia stato un  grandissimo scrittore non solo nel campo della fantascienza ma in assoluto.

Sandro Pergameno

1 commento:

  1. Order a professional Sparkling White Smiles Custom Teeth Whitening System online and get BIG SAVINGS!
    * 10 shades whiter in days!
    * Results Are Guaranteed.
    * Better than your dentist.
    * Same Teeth Whitening Gel as dentists use.

    RispondiElimina