domenica 12 maggio 2013

I Candidati al Premio alla memoria di JOHN W. CAMPBELL

Ecco i romanzi candidati per il 2013 al John W. Campbell Memorial Award. Direi che si tratta in sostanza dei migliori romanzi apparsi in lingua inglese lo scorso anno. Quali di queste opere sarà pubblicata anche in Italia? Difficile fare una predizione. Sulla base di qualche conoscenza a livello editoriale direi che  Railsea di China Miéville potrebbe essere preso in considerazione da Fanucci (dico "potrebbe"), mentre Empty Space di M. John Harrison fa' parte di un ciclo di tre romanzi, di cui i primi due sono apparsi già su Urania. Anche questo "potrebbe" uscire dunque sulla testata della Mondadori. Degli altri non siamo ancora in grado di dire nulla, anche se ci piacerebbe vedere nel nostro paese l'ultimo (in senso letterale, ahimè, viste le condizioni di salute dell'autore) romanzo del ciclo della cultura di Iain M. Banks.


  • The Hydrogen Sonata by Iain M. Banks (Orbit)
  • Any Day Now by Terry Bisson (Overlook)
  • Existence by David Brin (Tor)
  • The Rapture of the Nerds by Cory Doctorow & Charles Stross (Tor)
  • Empty Space by M. John Harrison (Night Shade)
  • Intrusion by Ken MacLeod (Orbit)
  • Railsea by China Miéville (Del Rey)
  • The Fractal Prince by Hannu Rajaniemi (Tor)
  • Blue Remembered Earth by Alastair Reynolds (Ace)
  • Jack Glass: The Story of a Murderer by Adam Roberts (Gollancz)
  • 2312 by Kim Stanley Robinson (Orbit)
  • Slow Apocalypse by John Varley (Ace)
  • Alif the Unseen by G. Willow Wilson (Grove Press)
SP

1 commento:

  1. Pur apprezzando la maggior parte di questi autori (Banks e Brin in primis) non vedo l'ora di leggere RAILSEA del buon Mièville, pronto a farmi sbalordire (per l'ennesima volta) da questo originalissimo scrittore

    RispondiElimina